C.R.M. di Mazzoccato Arturo & Figli a Fornitore Offresi 2015

Mancano meno di 90 giorni all’EXPO 2015, ma il menù di C.R.M. di Mazzoccato Arturo & Figli sta per essere presentato in anteprima a Fornitore Offresi, padiglione A, stand 43. L’azienda di Fino Mornasco infatti prepara da oltre trent’anni squisiti utensili speciali per lavorazioni ad asportazione di truciolo. Ogni piatto, pardon, prodotto, è dedicato al Cliente che lo ha richiesto e sposa perfettamente il suo gusto alla macchina, alla lavorazione, al risultato da ottenere, al materiale lavorato. Sia che si desideri un stuzzicante calo degli scarti di produzione, una sfiziosa diminuzione dei tempi di consegna, o persino una riduzione da nouvelle cuisine del costo di produzione, fino al 30%.
Scherzi a parte, C.R.M. di Mazzoccato Arturo & Figli, Arturo con i suoi figli Antonella, Marco e Paolo, dodici dipendenti in tutto, coopera per lo sviluppo e la progettazione di utensili speciali per lavorazioni ad asportazione di truciolo con Clienti in tutta Italia e all’estero. In meno di un mese in media, sei settimane al massimo (se il prodotto è particolarmente elaborato) è pronto il nuovo utensile speciale, secondo le esigenze del cliente. Automotive, cerchi in lega, alimentare, meccanica generale, medicale, settori ferroviario o energetico: gli utensili di C.R.M lavorano persino il caffè, oltre ad alluminio, carbonio, titanio, plastica, resine, gomma, materiali ferrosi e non, con l’esclusione di legno, vetro e pietra. Per ora quantomeno.
L’ultima innovazione: un nuovo tipo di affilatura del diamante policristallino, talmente precisa da aumentarne le prestazioni fino al 30%, e la possibilità di realizzare rompitrucioli tridimensionali dedicati al materiale da lavorare. Sino a spaccare il capello in quattro nella precisione, creare profili così infinitesimali da richiedere un microscopio e un calibro laser di ultima generazione per essere misurati, o anche solo visti… (nella foto). A Fino Mornasco già da tempo si parla di ripresa.