Digital Enterprise Siemens a SPS Italia 2016

La Digital Enterprise, protagonista allo stand Siemens di SPS Italia.

Siemens con la Digital Enterprise parteciperà alla prossima edizione di SPS IPC Drives Italia 2016 (Parma, 24-26 maggio) in grande stile presentandosi con il più ampio portfolio per l’automazione, il focus sulla digitalizzazione per la competitività delle grandi realtà industriali e per la piccola e media impresa.

Tra le novità la Digital Enterprise Software Suite, la piattaforma Siemens che fornisce soluzioni a 360° per l’industria manifatturiera e di processo; e il Closed Loop Manufacturing, il circolo virtuoso e continuo dove il virtuale agisce sul reale e viceversa.

Alla presentazione delle novità Siemens per SPS Italia, Giuliano Busetto, Country Divisions Lead Digital Factory e Process Industries and Drives di Siemens Italia, ha illustrato anche i dati dell’esercizio fiscale di Siemens Italia che ha registro un fatturato 1.773 milioni di euro, segnando un +2% rispetto all’anno precedente. Il risultato ha permesso alla sede italiana di confermarsi al terzo posto per la divisione Digital Factory a livello mondiale e al quinto posto per la divisione Process Industry and Drives sempre a livello mondiale. Tali risultati sono stati raggiunti dice Busetto “grazie al rafforzamento del posizionamento rispetto ai maggiori concorrenti e a un continuo focus sui costruttori di macchine e trendsetter con partnership strategiche e selettive per le tecnologie innovative, quali per esempio l’additive manufacturing. Va sottolineata anche la forte crescita nel packaging che ha messo a frutto il know-how del centro di competenza globale di Bologna. Da non dimenticare il contributo determinante alla divulgazione e promozione delle tematiche legate a Industria 4.0 il cui percorso è facilitato dalla nostra Digital Enterprise Software Suite”. La Digital Enterprise Software Suite rappresenta una piattaforma di prodotti, soluzioni, servizi integrati e competenze lungo l’intero ciclo di vita del prodotto, dall’idea dello stesso, alla progettazione, pianificazione e ingegnerizzazione dei processi produttivi, fino alla produzione e i servizi.Ciò è possibile grazie a sistemi – come Teamcenter, NX e Tecnomatix per il PLM, Simatic IT per il MES (Manucturing Execution System) e Simatic e Sinumerik per la Totally Integrated Automation, a loto volta integrati attraverso il TIA Portal. Siemens sarà presente a SPS Italia al padiglione 2 stand E014-F26.

 

Related Posts

DMG MORI – TOP SELLER PLUS
Transizione 4.0 – il punto sugli incentivi che spingono l’innovazione
L’Ammonitore n.4 maggio