Fioriv

Fioriv il rivetto a fiore ideale per l’edilizia

Fioriv è il rivetto dalla caratteristica forma a fiore, data dalle quattro tacche poste sotto la testa del chiodo che, durante la fase di trazione, intagliano la boccola creando 4 punti di pressione. In questo modo Fioriv si adatta a diversi tipi di superfici, anche a quelle che richiedono una minima pressione di serraggio come materiali non metallici, vetroresina, materiali plastici e cartongesso, assicurandone il fissaggio senza danneggiarle.

La gamma di rivetti Fioriv è disponibile con diverse soluzioni in termini di lunghezza e diametro ma anche per quanto riguarda materiali e conformazioni. Infatti, proprio per rispondere in modo efficace e puntuale alle diverse esigenze del settore, Fioriv è disponibile in alluminio o rame, e nelle versioni a testa tonda o larga.

Completano l’ampia gamma di Fioriv, anche i rivetti in versione extra-lunga, fino a 250mm nei diametri 4,8 e 6,4 impiegati soprattutto per il fissaggio di “cappotti” esterni e pannelli coibentati sagomati, ma anche per neutralizzare la nocività di vecchie coperture in amianto e fibra-cemento durante i lavori di incapsulamento e di “messa in sicurezza”.

Fioriv

La particolare lunghezza del rivetto infatti consente di utilizzarlo con successo anche su superfici spesse, evitando così l’utilizzo di viti speciali per coperture o di tasselli a fungo.

Una gamma quella dei rivetti Rivit che negli anni si è arricchita di nuove referenze anche grazie al mezzo secolo di esperienza dell’azienda ozzanese: Rivit è così sempre pronta ad affiancare i propri clienti nella loro attività professionale, individuando soluzioni affidabili per ogni specifica lavorazione.

Related Posts

RIVIT
Arrivano i Dischi Lamellari Rivflex
Rivit
Rivit presenta la nuova gamma di rivettatrici a batteria
rivit
Rivit, il nuovo distributore in Italia della gamma di autoaggancianti PEM®