I trasduttori rotativi assoluti HEIDENHAIN

Elevata compattezza per i trasduttori rotativi assoluti HEIDENHAIN con interfaccia SSI.

Il diametro esterno di soli 35 mm e l’interfaccia SSI sono le caratteristiche distintive dei nuovi trasduttori rotativi HEIDENHAIN ECN 1013 e EQN 1025 come pure ROC 1013 e ROQ 1025. Completano la gamma di prodotti HEIDENHAIN per i trasduttori rotativi assoluti compatti. Con il semplice collegamento elettrico e le tensioni di alimentazione comprese in un range esteso da 4,75 V a 30 V, offrono ai produttori di macchine, impianti e attrezzature una serie completa di trasduttori rotativi per montaggio in spazi ristretti con tutte le interfacce più comuni. Questi trasduttori rotativi trovano impiego in una grande varietà di applicazioni: antenne ad alta tecnologia, sistemi di movimentazione automatizzata, logistica, ingegneria meccanica, sistemi medicali e macchine per imballaggio.

I nuovi trasduttori rotativi HEIDENHAIN con interfaccia SSI vantano una risoluzione complessiva di 25 bit (13 bit per monogiro, 12 bit per multigiro). Oltre ai valori di posizione seriali, gli encoder SSI forniscono segnali 1 VPP per elevata interpolazione. Altri due ingressi consentono di programmare elettronicamente il senso di rotazione e di impostare la posizione zero del valore di posizione assoluto. L’accuratezza di sistema dei trasduttori rotativi è di ±60 arcsec.

I trasduttori rotativi HEIDENHAIN con albero cavo da 6 mm ECN e EQN vengono installati mediante giunto montato lato statore. Questo collegamento può essere estremamente rigido ed è indicato per applicazioni altamente dinamiche. Le versioni ROC e ROQ con flangia Synchro presentano un albero pieno di 4 mm di diametro e sono collegate lato albero all’azionamento mediante giunto. I nuovi trasduttori rotativi HEIDENHAINi sono perciò compatibili a livello meccanico con i trasduttori rotativi incrementali di categoria compatta. Il campo delle temperature di lavoro è compreso tra –30 °C e 100 °C e il grado di protezione IP64 consente l’impiego non soltanto per montaggio in spazi ristretti ma anche in condizioni ambientali difficili

Related Posts

ASCOMUT
Ascomut rinnova le cariche
L'Ammonitore novembre/dicembre
Sfoglia L’Ammonitore n.9 novembre/dicembre
Fresatura intelligente – workshop on-line