IMT Grinding Group, offerta da FFG per rilevare il gruppo

FFG, attraverso una NewCo composta da Jobs ed Ermando Rosa, ha formulato un’offerta di acquisto per il Gruppo IMT.

L’offerta di acqusito per IMT Grinding Group è stata formulata da FFG attraverso una NewCo formata dalla Jobs (azienda direttamente controllata da FFG) e dalla Ermando Rosa, importante costruttore di rettifiche in piano.

FFG è un gruppo taiwanese tra i principali produttori al mondo di macchine utensili.

La notizia è stata comunicata da Umberto Tombari, amministratore straordinario della Tacchella (azienda che ha in organico 93 dipendenti) nominato dal tribunale di Bologna per tutta la Imt Grinding Group di cui la Tacchella fa parte. Tombari ha annunciato che da parte della NewCo è stata avanzata un’offerta vincolante che porterà all’acquisto dell’intero gruppo, inglobando quindi, oltre alla Tacchella, anche la Favretto di Meccanodora di Riva Chieri e la Morara di Bologna.

Related Posts

L’Ammonitore n.9 dicembre
DMG MORI – TOP SELLER PLUS
L’Ammonitore n.4 maggio