castforge

L’industria europea della fusione e della forgiatura punta su CastForge

CastForge non è solo un’importante piattaforma di acquisto, ma si è affermata anche come punto di incontro per il settore.

Sin dal primo evento, la CastForge è cresciuta costantemente di importanza a livello internazionale. Alla prima edizione del 2018, le aziende espositrici provenivano da un totale di 18 Paesi. Nel 2022, si sono già contati 26 Paesi. Per la CastForge 2024 sono attese circa 370 aziende espositrici da circa 30 Paesi. Queste cifre riflettono la crescente rilevanza internazionale della CastForge per l’industria della fusione e della forgiatura.

Le associazioni internazionali si posizionano a Stoccarda

La crescente rilevanza internazionale si riflette anche nelle aree prenotate per gli stand da parte delle associazioni partner, che sono state ulteriormente ampliate.

Sia l’Unione Italiana Stampatori Acciaio (UNISA), che FUNDIGEX, l’associazione di esportazione delle fonderie spagnole, la Istanbul Ferrous and Non-Ferrous Metals Exporters Association (IDDMIB) nonché l’agenzia italiana di promozione commerciale Piemonte Agency questa volta porteranno a Stoccarda ancora più espositori dai loro Paesi.

“L’attuale situazione dell’industria della fusione e della forgiatura in Spagna dipende fortemente dalla situazione economica dei suoi settori acquirenti. Per quanto riguarda il settore delle fonderie, nel complesso l’anno non è stato negativo. Abbiamo registrato un moderato aumento delle fusioni pari all’1,4% risultante in un milione di tonnellate fuse. Per FUNDIGEX, era chiaro fin dalla prima CastForge del 2018 che la fiera sarebbe stata una delle più importanti del settore. Nel 2022, abbiamo registrato la partecipazione di 14 aziende. Per la CastForge 2024 siamo riusciti ad attirare un numero ancora maggiore di aziende partecipanti”, sottolinea Marina Giacopinelli, direttore generale di FUNDIGEX, l’associazione spagnola degli esportatori per il settore della fonderia.

L’AIMMAP – Associacao dos Industriais Metalurgicos, Metalomecanicos e Afins de Portugal – sarà rappresentata alla CastForge per la prima volta. Per loro, la CastForge è una piattaforma importante per dimostrare le performance dell’industria metallurgica portoghese. Mafalda Gramaxo, Direttore Generale dell’AIMMAP – Association of Portuguese Metallurgical, Mechanical Engineering and Similar Industrial Companies, è convinta: “La CastForge non è solo la fiera più importante per la fusione e la forgiatura di particolari con lavorazione meccanica, ma si svolge anche in uno dei mercati di esportazione più importanti di METAL PORTUGAL. I visitatori del nostro stand comune potranno toccare con mano l’impegno, la qualità, la responsabilità, la sostenibilità e la competenza.”

La CastForge 2024 rappresenterà anche il debutto per l’associazione ungherese MÖSZ – Magyar Öntészeti Szövetség. Durante le 27esime Giornate Ungheresi della Fonderia di Herceghalom in ottobre, si sono tenute numerose discussioni con le parti interessate, che ora sfoceranno in una partecipazione congiunta. “L’associazione ungherese MÖSZ conta 75 aziende associate rappresentative per l’industria ungherese delle fonderie. Un totale di cinque o sei fonderie parteciperanno alla CastForge 2024 sotto l’egida dell’associazione. L’obiettivo della loro partecipazione è attirare l’attenzione di potenziali clienti, stabilire relazioni commerciali e ampliare ulteriormente quelle esistenti”, afferma Gábor Zelei, Segretario generale esecutivo dell’associazione ungherese MÖSZ – Magyar Öntészeti Szövetség.

Anche la Fédération Forge Fonderie francese parteciperà per la prima volta alla CastForge 2024 con uno stand comune composto da quasi 20 aziende.

Con la sua crescente rilevanza internazionale, la CastForge offre a tutti i responsabili degli acquisti e degli approvvigionamenti, nonché della progettazione e dello sviluppo, un’opportunità efficace per incontrare, durante i tre giorni della fiera, i fornitori esistenti e stabilire nuovi rapporti commerciali con fonderie, fucine e aziende di lavorazione specializzate provenienti da tutto il mondo.

Related Posts

Innovazioni e prospettive: il panorama completo di GrindingHub 2024
Sorma utensili
Gli utensili Sorma al salone Global Industrie
Parigi capitale dei compositi