Look coordinato per l’abbigliamento da lavoro e protettivo

Rafforzare il senso di appartenenza e distinguersi in modo chiaro dalla concorrenza: il tema del Corporate Fashion non coinvolge solo il settore dei servizi.  Anche le imprese artigiane e le aziende produttive possono trarre vantaggio dall’outfit  condiviso e coordinato dei collaboratori.

La divisa aziendale rafforza lo spirito di squadra e ha un effetto positivo sulla motivazione dei dipendenti. Un outfit uniforme trasmette a clienti e partner un’immagine di professionalità e garantisce il riconoscimento del brand. Però è importante che l’abbigliamento da lavoro e soprattutto l’abbigliamento protettivo siano anche funzionali: le imprese artigiane e produttive devono allora rinunciare a quello che potremmo definire il loro “biglietto da visita” in tessuto?

“Assolutamente no”, risponde  Silvia Mertens. Nel suo ruolo di product manager MEWA assiste i clienti nella scelta dell’abbigliamento protettivo più adatto. La Mertens chiarisce: “E’ essenzialmente la combinazione di colori ed elementi di design, unitamente a un logo ben in evidenza sugli indumenti che crea un’immagine omogenea e coordinata. La stessa attenzione ad un look aziendale coordinato viene garantita dai moderni fornitori di servizi tessili anche nell’abbigliamento protettivo destinato ai diversi settori e conforme alle norme di sicurezza”.  

Un’immagine coordinata in tutti i reparti aziendali

MEWA sviluppa già da 20 anni linee di abbigliamento protettivo conformi al Corporate Design aziendale.  Tutto ha preso inizio da un test di indossabilità effettuato per un nuovo prodotto, che ha permesso di constatare che anche per l’abbigliamento protettivo i collaboratori considerano importante l’aspetto estetico. Chi li indossava, manifestava il desiderio di avere più colori o per lo meno qualche elemento colorato. Un risultato recente é la collezione  MEWA Dynamic con l’ampio spettro di varianti per diversi ambiti di attività, che comprende infatti l’abbigliamento da lavoro per agli artigiani e l’industria e le versioni per la protezione dal calore e dalle fiamme, per l’alta visibilità o per la protezione dagli agenti chimici.

Silvia Mertens: “In questo modo nella stessa azienda riusciamo a mantenere un look omogeneo, anche  nelle diverse postazioni di lavoro”.

Related Posts

Superassorbente e riutilizzabile
eaton
Eaton presenta i nuovi trasformatori di distribuzione elettrica MT/BT in resina e in liquido isolante
Con il sistema di panni MEWA vantaggi per il clima