Metrologia – La digitalizzazione 3D nel controllo della qualità

Specialisti nel settore della formatura dei metalli e della metrologia ottica di GOM Italia hanno dato vita al Metal Forming Knowledge Webinar, un evento dedicato al processo di stampaggio della lamiera e alle interazioni con le soluzioni proposte dall’azienda a partire dalla caratterizzazione delle simulazioni siano al controllo dei componenti finali

di Fabio Chiavieri

Nelle catene di processo del comparto dello stampaggio della lamiera la metrologia 3D supporta e accelera molte fasi produttive: dalla determinazione del comportamento dei materiali alla costruzione degli stampi, fino all’analisi primo articolo e al controllo di produzione in serie.

Nella tecnologia dei materiali:

  • determinazione delle proprietà dei materiali;
  • analisi 3D della formatura a superficie intera;
  • ottimizzazione dei processi di simulazione.

Nella costruzione di stampi:

  • fresatura CNC sui dati di misura in formato STL;
  • correzioni mirate delle attrezzature;
  • analisi del movimento dei macchinari.

In produzione:

  • analisi della geometria e dello spessore del materiale;
  • visualizzazione dei difetti superficiali;
  • analisi automatizzata in serie.

Il Metal Forming Knowledge Webinar organizzato da GOM ha illustrato come un controllo qualità preciso e rapido sia in grado di ottimizzare materiali, attrezzature, componenti e processi produttivi. Le presentazioni si sono concentrate sull’introduzione alla digitalizzazione 3D per il controllo qualità e su argomenti avanzati, come il serraggio virtuale dei componenti.

In particolare, attraverso esempi applicativi, sono stati affrontati i seguenti temi:

  • introduzione della metrologia ottica 3D nelle applicazioni della lamiera;
  • impiego della tecnologia 3D senza contatto nel processo di formatura;
  • ispezione automatica durante la produzione in serie;
  • proprietà dei materiali e analisi della formatura;
  • il virtual clamping;
  • identificazione dei difetti superficiali.

Le competenze GOM

GOM sviluppa, produce e distribuisce software, machine e sistemi per la misura manuale e automatizzata delle coordinate 3D, tomografia computerizzata 3D e testing 3D.

GOM ha integrato le tecnologie di misurazione automatizzata all’interno di macchine ottiche di misura 3D Atos, coprendo molteplici applicazioni e adattandosi a diversi dimensioni dei componenti.

GOM è una realtà internazionale appartenente al gruppo Zeiss; possiede 60 uffici in tutto il mondo, 1200 esperti in metrologia, 8 filiali sparse nel mondo, oltre 600 dipendenti.

 

Related Posts

CAM2 pad 5 stand F68
La fabbrica innovativa Renishaw a BIMU 2016
Proseguono le acquisizioni Hexagon