Nuovo Encoder con interfaccia SAE J1939

Turck Banner Italia, tra i principali fornitori di sensoristica, illuminatori e segnalatori industriali, sistemi bus e sicurezza ha ampliato il proprio già completo portafoglio encoder con innovativi dispositivi dotati dell’interfaccia SAE J1939, particolarmente utilizzata nelle apparecchiature mobili.

I nuovi encoder sono ora disponibili a giro singolo o multigiro, nonché come dispositivi ad albero pieno o cavo nelle dimensioni 36, 46 e 58 mm.

Due cuscinetti interbloccati garantiscono un design meccanico robusto e offrono protezione da vibrazioni o urti sull’albero. Gli utenti beneficiano così di una durata utile dell’encoder significativamente maggiore rispetto ai dispositivi con un cuscinetto dell’albero.

L’innovativa tecnologia di raccolta dell’energia degli encoder multigiro J1939 consente inoltre un funzionamento esente da usura e manutenzione.

Gli encoder offrono all’utente la massima flessibilità.

Mentre la risoluzione standard a giro singolo è di 14 bit, la risoluzione totale degli encoder multigiro può essere aumentata da 32 a 43 bit se necessario, corrispondenti a oltre 500 milioni di giri numerabili.

Mentre è possibile configurare fino a 127 nodi in una rete sui modelli CANopen, gli encoder con interfaccia J1939 consentono fino a 254 nodi.

Related Posts

Mecspe riprogrammata in autunno
Moog presenta il nuovo software per le unità di controllo per test
Da Turck Banner un nuovo multilettore IP67 per codici RFID HF / UHF e 1D / 2D