Robert Blackburn è il nuovo CEO di Hoffmann Group

Hoffmann Group ha nominato il Dottor Robert Blackburn nuovo Chief Executive Officer (CEO).

Il top manager 48enne assumerà la presidenza del Consiglio di Amministrazione a partire dal 1 gennaio 2017, con l’obiettivo di continuare ad espandere Hoffmann Group a livello nazionale ed internazionale e di condurlo nella nuova era digitale.

Robert Blackburn è un rinomato top manager con ampie vedute proiettato al futuro e un precursore nel settore della digitalizzazione. In qualità di Presidente Supply Chain Operations & Information Services presso la BASF SE, negli ultimi anni ha notevolmente incrementato, tra le altre cose, anche la trasformazione globale e la digitalizzazione del colosso chimico.

L’orientamento dei valori e la cultura di Hoffmann Group mi hanno entusiasmato fin dall’inizio“, spiega Robert Blackburn. “Sono molto contento di poter cogliere le nuove sfide di Hoffmann Group, da affrontare con una strategia a lungo termine ed insieme ai collaboratori – proprio come si farebbe in un’azienda a conduzione familiare. Tutti insieme ed uniti riusciremo a proiettare il successo di Hoffmann Group nel futuro, di questo ne sono convinto”.

Prima di arrivare alla BASF nel 2007, il nuovo amministratore delegato, padre di famiglia con 4 figli, ha ricoperto diverse funzioni dirigenziali presso IBM e Deloitte. Oggi Robert Blackburn è sia presidente che membro di diversi consigli di sorveglianza ed è docente universitario presso il „Massachusetts Institute of Technology“ e presso l’università „Institut für Technologie“ a Karlsruhe.

Nato da una famiglia tedesco-americana ha conseguito la laurea nelle università del Maryland e di Heidelberg, mentre presso l’università della Virginia ha conseguito un Master in Management.

In seguito ha conseguito il titolo di dottorato in Scienze della Finanza presso l’Università Julius-Maximilius di Würzburg.

Related Posts

A SPS IPC Drives Wittenstein presenta i nuovi riduttori a vite senza fine
A SPS IPC Drives Parma Pneumax presenta la sua Industria 4.0
Aria di boom economico a AMB Iran 2017